DiCE CARE è un assistente silenzioso, monitora la nostra casa con discrezione. DiCE CARE apprende le nostre abitudini senza osservare e senza ascoltare. 

Se deve comunicarci qualcosa però è in grado di farlo in più modi diversi.

L'interfaccia principale è sempre l'applicazione per smartphone. Essa è indispensabile per tutte le configurazioni iniziali, impostare promemoria, consultare dati e statistiche.

E' anche possibile interagire fisicamente con DiCE CARE. Infatti è possibile eseguire alcune azioni semplicemente toccando il dispositivo ("singolo tap") oppure toccandolo due volte in successione ("doppio tap").

DiCE CARE, a sua volta, comunica con l'utente attraverso un segnale acustico. Segnali diversi corrispondono ad avvisi specifici.

  • "Singolo tap"

 Questa funzione si attiva solo in seguito ad un allarme sonoro pre-impostato. La gesture permette di bloccare il segnale acustico e, nel contempo, inviare una notifica push in app per confermare che è stata eseguita l’azione. Se non viene eseguita nessuna azione, il segnale acustico si bloccherà dopo 5 minuti e il DiCE CARE invierà una notifica push in app segnalando quanto non eseguito.


  • "Doppio tap"

Questa funzione si attiva in seguito ad una programmazione in app. Agendo con il doppio tap, il DiCE CARE invierà una notifica push personalizzata (es. esco di casa).


  • Il buzzer (segnale acustico) è l’unica interfaccia utente fisica disponibile sul DiCE CARE. 

Viene utilizzato per:

    indicare le fasi di arruolamento. 

    Indicare l’accensione e il riavvio. 

    Segnalare i promemoria attivabili da app.