DiCE CARE è pensato per semplificare la vita a tutta la famiglia. Il set-up è semplificato grazie all'interfaccia intuitiva dell'app. Ogni impostazione è guidata; l'unica informazione richiesta al primo avvio è di inserire gli elettrodomestici o apparecchi elettronici che vengono utilizzati nella casa monitorata. Tutto il resto sarà affidato all'intelligenza artificiale di DiCE CARE. 


Al primo avvio dell'app DiCEcare, successivamente alla registrazione del proprio account e aver creato una casa, sarà necessario collegare i due dispositivi in confezione: DiCE CARE e D·ENERGY. L'app propone una guida passo-passo per il collegamento di entrambi i dispositivi.

  1. Collegare DiCE CARE all'alimentazione (USB-C e alimentatore forniti in confezione). Premere "connetti ora" e proseguire fino alla fine della procedura guidata. Al punto 4 verrà richiesto di scansionare con la fotocamera dello smartphone (assicurarsi di concedere i permessi richiesti) il codice QR stampato sull'etichetta posta sul fondo del prodotto. In alternativa inserire manualmente il codice seriale a 13 cifre che inizia per "010-". Al termine della procedura di associazione, se andrà a buon fine, si potrà udire un segnale acustico prolungato. Se la procedura non è andata a buon fine i segnali acustici saranno tre.
  2. Ripetere l'operazione per il D·ENERGY. Anche in questo caso sarà necessario scansionare il codice del prodotto, posto all'interno del coperchio di D·ENERGY. In seguito alla buona riuscita dell'accoppiamento sarà necessario installare D·ENERGY sul contatore di energia elettrica. Come installare D·ENERGY (necessario per il funzionamento con DiCE CARE)


Terminate le operazioni di accoppiamento, sarà necessario completare le impostazioni richieste dall'app DiCEcare. Tra queste  verrà richiesto di inserire:

  • Orario di SVEGLIA e SONNO: per effettuare un monitoraggio corretto sarà necessario comunicare l'orario approssimativo in cui la persona assistita si sveglia e va a dormire abitualmente.
  • Orario di PRANZO e CENA: ricorda che, a tal proposito, è possibile anche comunicare a DiCE CARE che il nostro assistito non pranza (o non cena) a casa. In questo modo non verranno generati alert se negli orari indicati non viene rilevata attività.
  • Orario FUORI CASA: che sia un sedentario o uno "spirito libero", l'app DiCEcare sarà sempre in grado di comunicare eventuali variazioni nella routine del nostro parente. Impostare giorni e orari in cui si assenta abitualmente di casa eviterà inutili preoccupazioni.
  • Infine, DiCE CARE richiederà di scegliere quali apparecchiature elettriche ed elettroniche vengono utilizzate abitualmente in casa. Questo permette a DiCE CARE di sapere quale soglia minima di consumo aspettarsi e calcolare di conseguenza le fasce "target". Dalla lista proposta selezioniamo ad esempio LAVATRICE e FORNO ELETTRICO se questi apparecchi vengono utilizzati. Selezioniamo anche TV e FRIGORIFERO se sono presenti. Una volta terminata la selezione DiCE CARE è pronto per il monitoraggio delle attività.



Al termine verrà mostrato un riepilogo delle impostazioni appena scelte, con possibilità di modifica degli orari e attivazione / disattivazione della notifica in caso di variazione significativa.