La prima volta che si avvia l'app ABnow sarà necessario registrare la propria email e successivamente inserire alcuni dati affinché i dispositivi configurati restituiscano valori e previsioni affidabili.


Per la registrazione è necessario utilizzare un indirizzo email da cui è possibile leggere la posta in arrivo, in quanto verrà inviato un codice di verifica da riportare nell'apposito campo.

Una volta completato l'accesso si potrà procedere con la configurazione dei dispositivi DiCE SMART e D·ENERGY, seguendo le istruzioni riportate in app. 

Ad ogni passo della procedura guidata è disponibile in alto a destra il tasto "Help" che fornisce alcune indicazioni per completare correttamente l'arruolamento del dispositivo.

Durante la procedura di accoppiamento DiCE SMART è necessario scannerizzare con la fotocamera il QR CODE posto al di sotto del dispositivo principale (lampada).

Se la procedura termina con successo DiCE SMART si colorerà prima di rosa, indicando la qualità del segnale Wi-Fi, successivamente di verde per segnalare la corretta riuscita dell'operazione.



Come seconda operazione verrà richiesto di effettuare l'installazione di D·ENERGY, il sensore per la lettura dei consumi elettrici.

Durante la procedura di installazione l'app ci chiederà di inserire due valori. Di default sono già inseriti dei valori che si adattano nella maggior parte dei casi ad una normale utenza domestica. 

Ad ogni modo invitiamo sempre a verificare che tali valori siano veritieri.

  • La "sensibilità contatore" può essere letta sui dati di targa del proprio contatore. Qui è possibile trovare un approfondimento.
  • Il "potere contrattuale" o "potenza disponibile" è sempre riportata nella bolletta dell'energia elettrica.



Se fosse necessario apportare modifiche ai valori precedentemente inseriti è obbligatorio effettuare un reset del D·ENERGY e procedere ad una nuova installazione. Non è possibile modificare i dati una volta terminata l'installazione. 

L'ultimo passo consiste nell'inserimento dei dati della propria fornitura ABenergie.

Tutti i dati richiesti sono reperibili nella bolletta. Il codice cliente è formato da 7 caratteri alfanumerici es. D012345.


Il codice POD, o punto di prelievo, è sempre indicato nella bolletta ed è un codice alfanumerico di 14 caratteri, solitamente inizia con IT001E.....


La potenza contrattuale, come indicato sopra, è la potenza massima che può essere erogata dal contatore, in funzione della propria fornitura. Solitamente le utenze domestiche hanno una potenza disponibile di 3KW, che con il 10% in più, sempre erogabile senza limiti di tempo, porta il valore a 3.3KW.



















A questo punto l'installazione è completata ed è possibile iniziare a consultare i dati della propria fornitura di energia elettrica.